Home Ginocchio Menisco Sintomi menisco
√ Sintomi menisco PDF Imprimer Envoyer
Écrit par Garotta Lorenzo   
Sintomi menisco
I sintomi che possono far pensare ad una rottura del menisco sono soprattutto legati ad un dolore ben specifico a livello dell'emirima del ginocchio. Tuttavia lo specialista ricercherà diversi segni clinici. Il deficit d'estensione (immagine 1) è il primo segno clinico ricercato da uno specialista del ginocchio: rappresenta il vero  blocco meniscale: ovvero l'impossibilità di estendere completamente il ginocchio per un certo lasso di tempo (qualche minuto). Ciò significa che esiste un ostacolo di natura meccanica che impedisce al ginocchio di estendersi completamente. Si dice che il paziente cammina "sulla punta dei piedi": può trattarsi di una rottura a manico di secchio del menisco mediale o laterale, o di una rottura del legamento crociato anteriore, il cui moncone occupa spazio nella gola intercondiloidea.

Immagine 1: sintomi menisco

I piedi del paziente sonio posti sul ventre dell'esaminatore: il deficit d'estensione del ginocchio non si riesce a vincere neanche se lo specialista spinge con la sua mano per ridurlo.   

    

flexum

   




Immagine n° 2: sintomi menisco

  Mostra la ricerca del dolore che si ritrova alla palpazione dell'emirima meniscale: in generale è più pronunciato nella parte posteriore. Più raramente il dolore è anteriore: in questi casi bisogna per lo più pensare o ad un dolore  di origine rotulea o ad un manico di secchio del menisco mediale o ad una rottura del corno anteriore del menisco laterale. Il dolore a livello dell'emirima laterale di origine meniscale può essere presente su tutta l'interlinea.

        douleur_menisque

 

Sintomi menisco

 Questa immagine  mostra la manovra di McMurray: Lo specialista effettua una manovra di flessione forzata in rotazione esterna con compressione dell'interlinea mediale che provoca un dolore a livello del menisco lesionato.    

    mc_murray                  
  

Sintomi menisco

  Il «Grinding test» di G. Appley, si ricerca in decubito ventrale, con il ginocchio flesso. La compressione del ginocchio in rotazione interna o esterna, può risvegliare un dolore di origine meniscale. Le stesse rotazioni, eseguite senza alcuna pressione, risultano dolorose solo nel caso in cui vi sia anche una lesione legamentosa periferica (in particolare una lesione del legamento collaterale mediale)    

      appley 


.
Mise à jour le Mercredi, 15 Décembre 2010 21:29